Questo sito utilizza cookies propri e di terzi al fine di consentirti la migliore esperienza nel suo utilizzo. Se procedi con la navigazione accetti la loro presenza.
!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js'); fbq('init', '569219623249078'); // Insert your pixel ID here. fbq('track', 'PageView');
valparaiso mostra genova
Alle 11 di sabato 20 maggio 2017 si inaugura in Villa Rosa, nel complesso di Villa Montallegro in via Montezovetto 27, la mostra fotografica sull'emigrazione italiana “Valparaìso: la Genova del Pacifico”, ospitata nei giorni scorsi a Palazzo San Giorgio di Genova.

La mostra resterà aperta fino al 24 giugno. Curata dall'Associazione Ligure del Cile e dall'Archivio storico di Viña del Mar, “Valparaìso: la Genova del Pacifico” è organizzata da Cisei (Centro Internazionale Storia Emigrazione Italiana) in collaborazione con l'Autorità portuale del Mar Ligure Occidentale e Villa Montallegro.

Attraverso quaranta immagini viene riproposta una parte della storia dell'emigrazione di centinaia di migliaia di italiani in Cile, accolti sulle sponde dell'Oceano Pacifico nel territorio di Valparaìso. Le fotografie ricordano momenti di vita, gli incontri familiari, i luoghi in cui si lavorò duramente per raggiungere un certo benessere economico, gli spazi dove si svolse la vita sociale, sportiva o educativa degli emigrati italiani.

Valparaìso: la Genova del Pacifico” segue il successo dell'ultima mostra ospitata in Villa Montallegro,"Genova-Buenos Aires, sola andata - Il viaggio della famiglia Bergoglio e altre storie di emigrazione", curata da Massimo Minella.

News ed eventi