Questo sito utilizza cookies propri e di terzi al fine di consentirti la migliore esperienza nel suo utilizzo. Se procedi con la navigazione accetti la loro presenza.
!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js'); fbq('init', '569219623249078'); // Insert your pixel ID here. fbq('track', 'PageView');
tempesti infortunio
Il capitano della Pro Recco e della Nazionale di pallanuoto Stefano Tempesti, 37 anni, rimasto vittima di un incidente durante la gara di Champions con il Barceloneta è stato operato nella Casa di Cura Villa Montallegro dal professor Igor Rossello.

Al termine il professor Rossello si è dichiarato soddisfatto “per la perfetta riuscita dell’intervento”. Durante l'operazione i frammenti dell’osso fratturato sono stati asportati e il legamento è stato fissato alla falange con un'ancoretta. Tempesti dovrà indossare un tutore per 3 settimane e successivamente potrà iniziare a lavorare in acqua.

La ripresa dell’attività agonistica è prevista tra 5-6 settimane.

Tempesti
ha un palmares invidiabile: dal 2003 è alla Pro Recco con la quale ha conquistato 11 scudetti consecutivi e quattro Coppe dei Campioni.

In Nazionale dal 1999, ha collezionato la partecipazione a cinque Olimpiadi (argento a Londra nel 2012, bronzo a Rio nel 2016), un oro e un argento al Mondiale, un argento ai Giochi del Mediterraneo. È stato proclamato miglior portiere ai Mondiali del 2009 e a quelli del 2011.

tempesti infortunio

News ed eventi